fbpx
Arte Musica

50 ANNI DI ZIGGY STARDUST ….CHI ERA?


Sono passati esattamente 50 anni dalla pubblicazione di uno degli Album simbolo del Duca Bianco!

Ziggy Stardust …… personaggio immaginario creato dal grandissimo David Bowie. Un Album che indiscutibilmente ha cambiato la storia del rock.

Ma chi era questo alieno dai capelli rossi venuto da Marte?

Dicevamo …. Bowie con questo album, con questo “Alieno” ha cambiato il mondo del rock in modo definitivo. Nel 1972 il Duca aveva già ottenuto grandi succeswsi con “Space Oddity” e “The Man Who Sold the World” ma non era ancora riuscito ad imporsi a livello mondiale.

Un giorno mentre era in treno vide un cartellone con la scritta ZIGGY. La sua mente a dir poco Geniale cominciò a pensare a questo nome (come più volte dichiarato da lui stesso). Fino al momento in cui ebbe l’illuminazione e creò il Personaggio …. Ziggy Stardust … un alieno androgino che arriva dalle stelle per avvisare l’umanità che le restano soltanto cinque anni di vita.

Il Duca cominciò ad interpretare il personaggio durante i suoi concerti con capelli rossi, tute colorate e super attillate e la stella (che vedete nella copertina) disegnata sull’occhio destro. La Trasformazione del mondo del rock ha avuto inizio …. dopo in molti cominciarono a copiare questo stile …… basti pensare ai Kiss di I Was made For Lovin’ You

Nasce quindi nel gennaio del 1972 il Personaggio e viene pubblicato l’Album “The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars”, che ebbe uno strepitoso successo mondiale.

Bowie inizia ad esibirsi sul Palco non più come David Bowie ma come Ziggy Stardust e addirittura il Personaggio Alieno si “impadronisce” dell’anima del Duca che inizia a trasformarsi in Ziggy anche nella sua vita privata. Non c’è più separazione fra Scena e Realtà…..l’uomo David Bowie coincide perfettamente con il Personaggio Ziggy Stardust!

Perché cambia il Rock dicevamo?…….si passa da uno stereotipo del Rockettaro da sex-symbol a una Star fluo, sfumato, senza comprendere quale sia la sua sessualità… un vero Alieno insomma…  e ovviamente il mondo bacchettone e puritano dell’inizio degli anni 70 lo addita subito come effeminato, gay, da nascondere ai ragazzi.

Il Duca comincia ad essere copiato nel mondo della musica e dei giovani …. ma Ziggy non ha una vita longeva. il 3 Luglio 1973, durante un  concerto a Londra, il cantante celebra sul palco il funerale di Ziggy e gli da l’addio!

Ma ormai – anche se lui non vestì più i panni dell’Alieno venuto da Marte – lui fu per sempre Ziggy Stardust per i suoi fedelissimi che lo adoravano e fu per sempre il personaggio ambiguo da evitare per i benpensanti!

Bowie ebbe una carriera strepitosa …..innumerevoli i successi …. i duetti …. uno dei pochi che ha lasciato veramente il segno!

Ciao Duca ci manchi da morire!!!