fbpx
Sport

E’ SEMPRE MARCELL JACOBS L’UOMO PIU VELOCE DEL MONDO

No, Tokio non era un caso, una coincidenza, una “botta” di fortuna! Il nostro Marcell Jacobs si conferma l’uomo più veloce del mondo …. incredibile! la nostra “Italietta” che ormai da anni non sfornava un Vero Campione nell’Atletica ha sfornato l’Uomo più veloce del Mondo!

Marcell Jacobs la scorsa estate alle  Olimpiadi di Tokio ci ha fatto esultare, gridare, strabuzzare gli occhi, piangere di gioia….ha tenuto incollati alla TV in orari impossibili milioni di Italiani…. e lui ci ripagò con l’Oro nella disciplina più importante di tutti i Giochi Olimpici (i 100 metri) e nella staffetta veloce 4×100 metri!

Mentre gli Italiani esultavano, il resto del mondo cominciò con i suoi commenti al Vetriolo “è un caso”, “Solo Fortuna”, “Il Caso di un giorno”, “Le Scarpe Truccate”, “è dopato”, “è Sospetto”….. ma poi (guarda caso) si scoprì che i dopati erano altri….che chi aveva barato non era Jacobs ma i suoi rivali….e noi Italiani abbiamo goduto ancor di più dell’Oro Olimpico.

Poi iniziano le altre polemiche…..tutte le sue vicende personali messe in piazza … non vuole più stare in Italia ma andarsene negli USA… dopo i Giochi non ha più gareggiato perché deve nascondere qualcosa… e  altro, e questo perché noi Italiani non siamo letteralmente capaci di stringerci e fare quadrato intorno a un Campione Stratosferico! Abbiamo bisogno della Polemica e del Gossip….

Ma Superman (lo vogliamo chiamare così) semplicemente ha avuto bisogno di un Meritatissimo periodo di riposo e poi ha iniziato la preparazione per un’annata che anche se senza Giochi Olimpici è ancor più importante. L’ANNO DELLA CONFERMA! L’Anno dello “zittire” dubbi e polemiche! L’Anno di mostrare a tutto il mondo (Azzurro e non) che l’Uomo più Veloce del Mondo è Marcell Lamont Jacobs!!!

E da dove cominciare? Dai Mondiali Indoor nella gara dei 60 metri. Una Gara sempre Ostica per Superman che non ha la struttura fisica per questa gara che predilige i Brevilinei (in finale era fra i 10 e i 15 cm più alto dei sui diretti avversari). Superman era primatista italiano dei 60 ma confrontarsi col resto del mondo ….col Primatista Mondiale e Campione uscente Coleman è altra cosa. Il cammino di avvicinamento è stato impeccabile….Marcell ha lavorato nell’inverno sulla partenza e il risultato è che si è presentato ai Mondiali imbattuto avendo stravinto tutti i Meeting cui si era presentato (Tranne Belgrado dove una falsa partenza lo avevo escluso dalla finale).

I 3 turni della giornata mondiale sono stati un crescendo pazzesco…. In Batteria un  6.53 in scioltezza, In Semifinale 6.45 nuovo Record Italiano… e poi l’Apoteosi Finale con lo stratosferico 6.41 nuovo Record Europeo battendo di soli 3 Millesimi il primatista mondiale USA Coleman …. Un altro Oro! Marcell “Superman” Jacobs è Campione del mondo dei 60 metri, Marcell “Superman” Jacobs si è confermato l’Uomo più Veloce del Mondo! Marcell “Superman” Jacobs è italiano!

Le sue prime dichiarazioni alla stampa “Ho Retto Bene la pressione”, «Dopo il traguardo, non ero affatto certo di aver vinto». «Ho lavorato tanto e ancora una volta ho svolto una preparazione che mi ha fatto essere al massimo della condizione nel momento opportuno. So che ora quando corro tutti si aspettano un record, ma occorre seguire i tempi giusti». «Ho dimostrato che i risultati della scorsa stagione non sono arrivati per caso. Nello sport e in atletica in particolare, del resto, si inventa nulla. Contano solo i fatti e la dedizione. E la mia è da numero uno al mondo». “Sono arrivato qui dopo un buon inizio stagione ma per me era importante mostrare di essere il più forte quando più contava e sono contento di esserci riuscito, così come dimostrare che quanto avevo fatto alle Olimpiadi non era un caso ma il frutto di duro lavoro fatto negli anni. Questa gara non era la mia ma sono riuscito a conquistarla. La volevo, sul traguardo mi sono buttato come non ho mai fatto. Ora non vedo l’ora di tornare a fare i cento metri”.

Il link per vedere la gara e le interviste https://www.youtube.com/watch?v=XjzIsNc3tvE